<
Accedi     Registrati

CATALOGO PRODOTTI



Catalogo 32.Pdf


Condizioni generali di vendita


ORDINI

Si invita la gentile clientela (per evitare disguidi) a conferire ordini scritti specificando:
- Codice Cliente
- Codice Articolo
- Descrizione Articolo
- Minimo d’ordine . 150,00 oltre IVA.

PAGAMENTI

La prima fornitura: anticipato o contrassegno.
Forniture successive verranno evase alle condizioni concordate con l’azienda.
La Ri.Ba respinta annulla eventuali ordini in corso.
Trascorso il termine stabilito per il pagamento, decorreranno gli interessi commerciali.

PREZZI

Secondo le tariffe in vigore al momento dell'ordine.
Non sono impegnativi e possono subire variazioni fino al momento della spedizione.
Per un aggiornamento costante dei prezzi, Vi consigliamo di registrarVi al nostro sito Web: www.ideamare.com

SALDI ORDINI

Le quantità di ordine a saldo saranno spedite salvo ordine contrario, appena possibile, od unitamente ad un nuovo ordine, ai prezzi di listino in vigore.

IMBALLO E ASSICURAZIONE

Addebito dell'1% del fatturato per imballo e assicurazione a valore totale della merce trasportata.

SPEDIZIONI

Al momento della ricezione dell’ordine, se i beni o le scatole appaiono danneggiate, aperte o senza l’imballaggio e lo scotch originale IDEAMARE, dovete:
  1. Accettare la spedizione con riserva, specificando l’esatta ragione della riserva sulla bolla di consegna al momento della firma.
Fatelo ogni volta che sospettate che l’imballo sia in qualche maniera danneggiato.
  2. Entro 8 giorni dalla consegna spedite un fax sia a noi sia allo spedizioniere, comunicando i danni riscontrati ed allegando una copia della bolla di consegna.
IDEAMARE non risponderà di alcun danno subito dai beni durante il trasporto se quanto sopra non è rispettato scrupolosamente.
Eventuali ritardi nelle consegne non potranno giustificare richieste di rimborso di pagamenti di danni.

MERCI DI RITORNO

I resi di merce dovranno sempre e tassativamente essere autorizzati, e quindi accompagnati dal numero di autorizzazione al rientro già richiesto. La merce non accompagnata dall’autorizzazione sarà rifiutata e respinta al mittente.
Pertanto, si accettano resi merce solo dopo la nostra autorizzazione e solo se inviate in porto franco ed entro il termine di 8 (otto) gg. data fattura o entro i termini previsti dalla Legge; sulla bolla di reso è necessario indicare il numero e la data della fattura d'acquisto, e tassativamente il numero di rientro assegnato. La mancanza di questi dati ci obbligherà a respingere il reso.
La merce resa dovrà essere esattamente nelle condizioni di imballaggio con cui Vi è pervenuta.
Si raccomanda ai signori Clienti la massima attenzione prima di procedere alla sostituzione della merce ai propri clienti.
La merce che risultasse non conforme, Vi verrà restituita ed a titolo di rimborso spese di movimentazione ed amministrative, Vi verrà addebitato il 20% del valore, fatti salvi maggiori oneri.

RECESSO

Ai sensi dell'art. 5 del D. Lgs. 22 maggio 1999, n. 185, relativo alla tutela dei consumatori in materia di contratti a distanza, il CLIENTE potrà recedere inviando apposita comunicazione a mezzo raccomandata A.R. ai sensi degli artt. 4 e segg. del medesimo decreto, fatto salvo il diritto della IDEA MARE di addebitare, per effetto dell'art. 7, comma 2, del medesimo decreto, i corrispettivi per la spedizione della merce e le relative tasse o imposte.

CAMPIONI

Saranno addebitati al prezzo del listino in vigore.
IDEA MARE - S.p.A. declina ogni responsabilità per le possibili inesattezze contenute nel Presente Catalogo, dovute ad eventuali errori di stampa o di trascrizione. IDEA MARE - S.p.A. si riserva, inoltre, il diritto di apportare ai propri articoli quelle modifiche che riterrà necessarie o utili, senza pregiudicarne le caratteristiche essenziali. Le Foto dei Prodotti e le loro informazioni tecniche ed
estetiche sono puramente dimostrative e non Vincolanti.
N.B. Le suddette condizioni si intendono accettate integralmente ed incondizionatamente con l’emissione di ordinazioni scritte e verbali, salvo ns. specifiche deroghe scritte.

CONTESTAZIONI

In caso di contestazioni è competente il Tribunale di Napoli.